art 219 cds

219 codice della strada, assumendo l’erroneità della sentenza laddove ha ritenuto causa di nullità del provvedimento impugnato il ritardo con cui era stato notificato, in ragione degli effetti negativi di esso sul diritto dell’interessato a conseguire una nuova patente di guida. In senso contrario i ricorrenti hanno fatto rilavare che, in mancanza di un termine perentorio stabilito dalla legge per l’emissi… sentenza n. 7308 del 20 giugno 1998, Cassazione penale, Fonte: Normattiva.it (testo non ufficiale a carattere non autentico e gratuito) Ediz. interpretazione art. Sez. Tags: minori, art.219bis cds, art.219 cds, art.218 cds, art.216 cds, art.128 cds. Nell'ipotesi che la revoca della patente costituisca sanzione accessoria l'organo, l'ufficio o comando, che accerta l'esistenza di una delle condizioni per le quali la legge la prevede, entro i cinque giorni successivi, ne dà comunicazione al prefetto del luogo della commessa violazione. Sei un professionista e necessiti di una ricerca giuridica su questo articolo? Ai fini dell'applicazione della misura di sicurezza del ricovero in una Casa di cura e custodia, per l'individuazione della "pena stabilita dalla legge" rilevante a norma dell'art. 1. 219 del Codice della Strada. 130, comma 1, e dal prefetto del luogo della commessa violazione quando la stessa revoca costituisce sanzione amministrativa accessoria, nonché nei casi previsti dall'art. Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 219 C.d.S. La revoca della patente di guida ad uno dei conducenti di cui all'articolo 186 bis, comma 1, lettere b), c) e d), che consegue all'accertamento di uno dei reati di cui agli articoli 186, comma 2, lettere b) e c), e 187, costituisce giusta causa di licenziamento ai sensi dell'articolo 2119 del codice civile. In proposito, l'art. Str.) Dell’ordinanza si dà comunicazione al competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri.3. A sua volta l’art. Consiglio di Stato – III sez. 1. Trasmissione Sentenza Tribunale di Siena n. 651/2016 e Ordinanza Tribunale di Sondrio R.G. Con aggiornamento online. 1. 49. sentenza n. 31662 del 20 luglio 2004, Cassazione penale, Art. entro 5 giorni 218 e 219 cod. Articolo 219 bis - CdS >> Art. Altri casi di revoca sono poi, previsti specificatamente dall’art. Revoca della patente di guida 1. L'interessato non può conseguire una nuova patente se non dopo che siano trascorsi almeno due anni dal momento in cui è divenuto definitivo il provvedimento di cui al comma 2. Art. 3-ter. In questi casi viene disposta la revoca poiché si ritiene che l’utilizzo del documento di guida possa rendere più agevole commettere reati della stessa natura. costituisce anche giusta causa di licenziamento. | Codice Univoco: M5UXCR1 | IBAN: IT 07 G 02008 16202 000102945845 - Swift UNCRITM1590. Dispositivo dell'art. 219-bis - Inapplicabilità delle sanzioni amministrative accessorie del ritiro, della sospensione e della revoca della patente ai conducenti minorenni. 3-bis. minor. 130 del Codice della Strada prevede la revoca nei casi di: 1) sopravvenuta mancanza dei requisiti psicofisici prescritti; 2) sopravvenuta inidoneità tecnica alla guida, come nel caso del titolare della patente che in sede di revisione, disposta ai sensi dell’art. 120, comma 1. 30 aprile 1992 n. 285 e successive modificazioni. La revoca della patente per motivi di condotta ad una persona che fa il conducente di professione (es. Riporta le avvertenze procedurali riguardanti: la verbalizzazione degli illeciti amministrativi, l'applicazione delle sanzioni accessorie, le sanzioni accessorie a sanzioni amministrative pecuniarie, la decurtazione dei punti dalla patente, gli illeciti penali, le sanzioni amministrative accessorie a sanzioni penali, i reati di omicidio... Ritiro della patente: 3 anni prima di fare l'esame, Desidero iscrivermi alla newsletter di informazione giuridica di Brocardi.it, Titolo VI - Degli illeciti previsti dal presente codice e delle relative sanzioni, Capo I - Degli illeciti amministrativi e delle relative sanzioni, Sezione II - Delle sanzioni amministrative accessorie a sanzioni amministrative pecuniarie, Cassazione penale, Questi, previo accertamento delle condizioni predette, emette l’ordinanza di revoca e consegna immediata della patente alla prefettura, anche tramite l’organo di Polizia incaricato dell’esecuzione. La nuova edizione del "Prontuario delle violazioni al codice della strada" è aggiornata con tutte le modifiche intervenute fino a gennaio 2017. Procedure per l'agganciamento dei rimorchi. Art. Articolo 220 - CdS >> Art. L'opera, inoltre, traccia, attraverso una dettagliata titolatura delle sentenze riportate, i percorsi più significativi di sviluppo delle problematiche relative ai principali istituti e si indirizza agli... Nuovo codice della strada e regolamento. Valore massimo della massa rimorchiabile e sua determinazione. Codice della strada - Art. Quando la revoca della patente di guida è disposta a seguito delle violazioni di cui agli articoli 186, 186 bis e 187, non è possibile conseguire una nuova patente di guida prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato, fatto salvo quanto previsto dai commi 3-bis e 3-ter dell'articolo 222. Con aggiornamento online. Quando, ai sensi del presente codice, è prevista la revoca della patente di guida, il provvedimento è emesso dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri, nei casi previsti dall'art. Il provvedimento di revoca della patente previsto dal presente articolo nonché quello disposto ai sensi dell'articolo 130, comma 1, nell'ipotesi in cui risulti la perdita, con carattere permanente, dei requisiti psichici e fisici prescritti, è atto definitivo. Il testo del Codice aggiornato è attualmente disponibile per la consultazione, suddiviso in articoli, sul sito Normattiva. Assegnazione ad una casa di cura e custodia. (Misura cautelare del sequestro e sanzione accessoria della confisca amministrativa). Inapplicabilità delle sanzioni amministrative accessorie del ritiro, della sospensione e della revoca della patente ai conducenti minorenni 1. camionisti, autisti di autobus ecc.) Regolamento di Attuazione. 21 D.Lgs. 219, comma 3 ter cds – tre anni – decorrenza – accertamento del reato In tema di revoca della patente di guida, disposta a seguito delle violazioni previste dal codice della strada per guida in stato d’ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e psicotrope (artt. In tal caso si applica una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5.000,00 a euro 30.000,00, così come previsto dall’art. 116, comma 15, del Codice della Strada. 2970/16 e Ordinanza Tribunale di Ancona n. Ad eccezione del caso di perdita permanente dei requisiti psicofisici, dove il provvedimento di revoca della patente è definitivo, nelle altre ipotesi è possibile agire per ottenere nuovamente il documento di guida. 186, 186 bis, 187 cds) è Con espansione online. Hai un dubbio o un problema su questo argomento? Quando, ai sensi del presente codice, è prevista la revoca della patente di guida, il provvedimento è emesso dal competente ufficio competente del Dipartimento per i trasporti terrestri, nei casi previsti dall’art. Revoca della patente di guida. 63 Cod. Angelo Greco e iscritta presso il Tribunale di Cosenza, N.G.R 243/2016 - N.R. Sez. 4, comma 2, della legge 13 giugno 1991, n. 190, dalla competente commissione permanente del Senato della Repubblica in data 19 … Questi, previo accertamento delle condizioni predette, emette l’ordinanza di revoca e consegna immediata della patente alla prefettura, anche tramite l’organo di Polizia incaricato dell’esecuzione. Articolo 219, comma 3-ter - computo del c.d. 130 del Codice della Strada. L’art. La natura giuridica della sospensione cautelare è infatti molto diversa da quella della revoca. n. 32098Oggetto: Revoca della patente. 219 Codice della strada. Sanzioni accessorie - Fermo amministrativo del veicolo ai sensi dell'art 214 per tre mesi - Revoca della patente o del CIG nei casi previsti dall'art. I tre anni per la richiesta della nuova patente decorrono dalla sentenza definitiva di condanna e non dal momento dell’infrazione. 120 del Codice della Strada prevede l’applicazione della revoca per mancanza dei requisiti morali cioè quando i titolari della patente sono soggetti ritenuti socialmente pericolosi come ad esempio i delinquenti abituali, professionali o per tendenza, le persone sottoposte a misure di sicurezza personali o misure di prevenzione o quelle condannate a pena detentiva non inferiore a 3 anni. Quando si parla di revoca della patente si intende quel provvedimento con il quale si procede alla cancellazione cioè all‘annullamento in via permanente del documento di guida. Nell'ipotesi in cui il presente codice prevede la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida per un periodo determinato, la patente è ritirata dall'agente od organo di polizia che accerta la violazione; del ritiro è fatta menzione nel verbale di contestazione della violazione. Quando la revoca della patente di guida è disposta a seguito delle violazioni di cui agli articoli 186, 186-bis e 187 (guida in stato di ebbrezza), non è possibile conseguire una nuova patente di guida prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato. Le disposizioni degli articoli 219 e 219-bis del decreto legislativo n. 285 del 1992, modificate, rispettivamente, dalla lettera a) del comma 1 e dal comma 2 del presente articolo, entrano in vigore il giorno successivo a quello della pubblicazione della presente legge nella Gazzetta Ufficiale. Si tratta di quelli dovuti a motivi di condotta (ad esempio quando il titolare circola durante il periodo di sospensione della patente oppure percorre contromano autostrade o strade extraurbane oppure nel caso in cui il titolare della patente guida in stato di ebbrezza da alcool o sostanze stupefacenti un autobus, un autocarro o altro veicolo superiore come massa complessiva alle 3,5 tonnellate) o a recidiva, ossia determinati dalla ricaduta nell’infrazione del superamento di oltre 60 km/h dei limiti di velocità o della guida in stato di ebbrezza (tasso alcolemico di 1,5 g/l o superiore) o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Annotato con la giurisprudenza. 1. Quando, ai sensi del presente codice, è prevista la revoca della patente di guida, il provvedimento è emesso dal competente ufficio competente del Dipartimento per i trasporti terrestri, nei casi previsti dall'art. Quando, ai sensi del presente codice, è prevista la revoca della patente di guida, il provvedimento è emesso dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri, nei casi previsti dall'art. Tribunale di Sondrio, sentenza n. 144/2016. - Art. Il Prontuario, aggiornato con tutte le modifiche intervenute fino a febbraio 2015, è uno strumento di lavoro indispensabile per gli uffici e per gli operatori di polizia stradale. 218-bis. Ne consegue che, anche in tal caso, ai sensi dell’art. Una nuova disciplina è stata poi introdotta nella materia... (continua), Il volume, prima edizione nella collana delle Fonti, contiene il nuovo Codice della strada e il Regolamento di esecuzione, commentati con la dottrina e annotati con la giurisprudenza. Revoca della patente di guida 1. 219, 3 comma, del Codice della Strada, la durata del periodo di interdizione per il conseguimento di una nuova patente è di tre anni a partire dal passaggio in giudicato della sentenza di proscioglimento. 219. Se il ricorso sarà accolto, il provvedimento verrà revocato e la patente restituita all’interessato. Salvo quanto previsto dal comma 2-quinquies, nelle ipotesi di cui al comma 1, il proprietario ovvero, in caso di sua assenza, il conducente del veicolo o altro soggetto obbligato in solido, è nominato custode con l'obbligo di depositare il veicolo in un luogo di cui abbia la disponibilità o di custodirlo, a proprie spese, in un luogo non sottoposto a pubblico passaggio, provvedendo al trasporto in condizioni di … Uditi i pareri resi, a norma dell'art. Medicinali omeopatici . 219, comma 3 ter, C.d.S. Dell'ordinanza si dà comunicazione al competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri. Il provvedimento di revoca della patente previsto dal presente articolo nonché quello disposto ai sensi dell’articolo 130, comma 1, nell’ipotesi in cui risulti la perdita, con carattere permanente, dei requisiti psichici e fisici prescritti, è atto definitivo.3-bis. La Legge per Tutti Srl - Sede Legale Via Francesco de Francesco, 1 - 87100 COSENZA | CF/P.IVA 03285950782 | Numero Rea CS-224487 | Capitale Sociale € 70.000 i.v. Giurisprudenza annotata. IV, 3380/2016 e n. R.G. Quando la revoca della patente di guida è disposta a seguito delle violazioni di cui agli articoli 186, 186-bis e 187, non è possibile conseguire una nuova patente di guida prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato, fatto salvo quanto previsto dai commi 3-bis e 3-ter dell’articolo 222.3-quater. Stampa 1/2016. La revoca della patente di guida ad uno dei conducenti di cui all’articolo 186-bis, comma 1, lettere b), c) e d), che consegue all’accertamento di uno dei reati di cui agli articoli 186, comma 2, lettere b) e c), e 187, costituisce giusta causa di licenziamento ai sensi dell’articolo 2119 del codice civile. Inviaci la tua richiesta e ottieni in tempi brevissimi quanto ti serve per lo svolgimento della tua attività professionale! - Art. AFFIDA A NOI LE TUE RICERCHE! 128 del Codice della Strada, non risulti più abile alla guida; 3) sostituzione della propria patente con un’altra rilasciata da uno Stato estero. Sez. 219 Un cliente ti ha chiesto un parere su questo argomento o devi redigere un atto riguardante la materia? Articolo 218 - CdS >> Art. 219 co. 1 del cds, quando è prevista la revoca della patente di guida, il provvedimento è emesso dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri, nei casi previsti dall’art. In precedenza il Tribunale di Sondrio aveva stabilito che la data di accertamento del reato, da cui decorre il triennio per poter riottenere il titolo abilitativo alla guida, deve essere intesa con riguardo al passaggio in giudicato della sentenza penale e non già con riferimento al momento in cui l’organo accertatore contesta l’infrazione. 219 C.d.S. Il Codice della strada, anche dopo le profonde modifiche apportate dalla legge sulla sicurezza stradale (legge 29 luglio 2010, n.120), che era intervenuta su ben settantotto articoli, è stato ancora ripetutamente modificato, segnatamente dai decreti legislativi 18 aprile 2011, n.59, e 18 gennaio 2012, n.2, che, recependo la direttiva europea n. 2006/126/CE, hanno "rivoluzionato" tutta la materia delle patenti di guida. Il Codice, corredato con i testi previgenti di più recente emanazione, è aggiornato alle ultime novità legislative, con richiami alla normativa correlata, ampie bibliografie, e puntuali riferimenti alle più recenti decisioni giurisprudenziali. Nel caso di revoca per recidiva (guida in stato di ebbrezza o di assunzione di sostanze stupefacenti o nel caso di superamento di oltre 60 km/h dei limiti di velocità in un biennio) il titolare della patente revocata potrà comunque ottenerne un’altra, sostenendo nuovamente gli esami, trascorsi almeno due anni dalla revoca (tre anni in particolari casi). Written by Ugo Sergio Auteri on 30 Luglio 2010. 219. 219, 3 comma, del Codice della Strada, la durata del periodo di interdizione per il conseguimento di una nuova patente è di tre anni a partire dal passaggio in giudicato della sentenza di proscioglimento. Particolarmente importante anche una sentenza del Tribunale di Siena pronunciata sulla questione del computo del “presofferto” ovvero del periodo di sospensione cautelare della patente. Chiunque guida un veicolo dopo che la sua patente è stata revocata, commette l’illecito di guida senza patente. 2. 120, comma 1.2. e ricevi la tua risposta Ne consegue che, anche in tal caso, ai sensi dell’art. Articolo 219 - CdS >> Art. Nell’ipotesi che la revoca della patente costituisca sanzione accessoria l’organo, l’ufficio o comando, che accerta l’esistenza di una delle condizioni per le quali la legge la prevede, entro i cinque giorni successivi, ne dà comunicazione al prefetto del luogo della commessa violazione. (Art. Codice della strada Aggiornato il 11 Febbraio 2019. 130, comma 1, e dal prefetto del luogo della commessa violazione quando la stessa revoca costituisce sanzione amministrativa accessoria, come nel caso di specie. 219, 1 comma, del Codice della Strada. 116 del Codice della Strada. Written by Ugo Sergio Auteri on 18 Gennaio 2013. Storico delle modifiche apportate all'articolo 213 Codice della Strada aggiornato al 2021. Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. Il codice della strada aggiornato con il Decreto Legge 21 giugno 2013, n. 69. C.d.S. Nell'ipotesi in cui, ai sensi del presente codice, è disposta la sanzione amministrativa accessoria del ritiro della sospensione o della revoca della patente di guida e la violazione da cui discende è commessa da un conducente minorenne in luogo delle predette sanzioni si applicano le disposizioni dell'articolo 128 , commi 1-ter e 2. Annotato con la giurisprudenza. - Trasmissione Ordinanze Tribunale Trieste n. R.G. 217. 219. IV, 219-bis. Il presente titolo non si applica ai medicinali omeopatici di cui all'articolo 20. L’interessato non può conseguire una nuova patente se non dopo che siano trascorsi almeno due anni dal momento in cui è divenuto definitivo il provvedimento di cui al comma 2.3-ter. Dell’ordinanza si dà comunicazione al competente ufficio del Dipartimento per i Trasporti Terrestri. Ministero delle infrastrutture e dei trasportiDipartimento per i trasporti, la navigazione gli affari generali ed il personaleDirezione generale motorizzazioneDivisione 6Contenzioso amministrativo e giurisdizionale11 novembre 2020Prot. n. 15075 - Articolo 219 CDS OGGETTO: Articolo 219, comma 3ter, C.d.S. 3-quater. 219-bis del CdS, come modificato dal comma 1 del detto art. | © Riproduzione riservata Infatti, ai sensi dell’art. 1. Pertanto, entro trenta giorni dalla comunicazione dell’ordinanza di revoca della patente, l’interessato potrà proporre ricorso al Ministero dei Trasporti che deciderà nei sessanta giorni successivi. La sezione dedicata al Codice della strada è in fase di riorganizzazione. Art. – sentenza n. 5491 del 21-09-2018. La revoca della patente, infatti, ne comporta l’inefficacia assoluta e permanente, equivalendo, in sostanza, alla sua mancanza. C.d.S. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter: Questo sito contribuisce alla audience di, Richiedi una consulenza ai nostri professionisti. 219-bis del codice della strada si occupa proprio di disporre la inapplicabilità delle sanzioni amministrative accessorie del ritiro, della sospensione e della revoca della patente ai conducenti minorenni, prevedendo l'applicazione di una diversa sanzione accessoria. L’art. 130, comma 1, e dal prefetto del luogo della commessa violazione quando la stessa revoca costituisce sanzione amministrativa accessoria, nonché nei casi previsti dall’art. Questi, previo accertamento delle condizioni predette, emette l'ordinanza di revoca e consegna immediata della patente alla prefettura, anche tramite l'organo di Polizia incaricato dell'esecuzione. Verrà disposta dal competente Ufficio del Dipartimento per i Trasporti Terrestri nei casi previsti dall’art. sentenza n. 18667 del 22 aprile 2004, Cassazione penale, Articolo 218, comma 6 Circolava abusivamente alla guida del veicolo durante il periodo di sospensione della validità della patente o del CIG. a soli 29,90 €. Indice codice della strada commentato "Nuovo codice della strada", decreto legisl. 219-bis 1. 120 del Codice della Strada, costituendo una sanzione accessoria, che si applica cioè, in aggiunta a quella principale. 219 - Revoca della patente di guida. Articolo 216 - CdS. sentenza n. 4137 del 22 aprile 1996, Diritto fallimentare e procedure concorsuali, powered by https://www.embeddedanalytics.com/, Disposizioni per l'attuazione del codice civile e disposizioni transitorie, Disposizioni di attuazione del codice di procedura civile, Disposizioni di coordinamento e transitorie per il codice penale, Disposizioni di attuazione del codice di procedura penale, Codice dei beni culturali e del paesaggio, Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato, Semplificazione dei procedimenti in materia di ricorsi amministrativi, Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire il lavoro agile, Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali, Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, Norme in materia di procreazione medicalmente assistita, Legge sulla protezione del diritto d'autore, Responsabilità professionale del personale sanitario, Disciplina delle associazioni di promozione sociale, Disposizioni per lo sviluppo della proprietà coltivatrice, Mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali, Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, Testo unico sull'assicurazione degli infortuni sul lavoro, Testo unico sulle espropriazioni per pubblica utilità, Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica, Disposizioni comuni in materia di accertamento delle imposte sui redditi, Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito, Disposizioni in materia di accertamento con adesione e di conciliazione giudiziale, Disposizioni sulle sanzioni amministrative per violazioni di norme tributarie, Ordinamento degli organi speciali di giurisdizione tributaria ed organizzazione degli uffici di collaborazione, Riordino della finanza degli enti territoriali, Regolamento posta elettronica certificata. Anche in questi casi la revoca costituisce una sanzione accessoria e pertanto, l’organo, l’ufficio o comando che accerta l’esistenza di una delle condizioni per le quali la legge la prevede, entro i cinque giorni successivi, ne dà comunicazione al Prefetto del luogo della commessa violazione. Applicazione della sospensione della patente per i neo-patentati 1. Nel calcolo del triennio di revoca della patente di guida, sostiene il Tribunale di Siena, non è possibile scontare l’eventuale periodo di sospensione cautelare della licenza. Art. 1. presofferto. Il Prontuario, aggiornato con tutte le modifiche intervenute fino a aprile 2013, è uno strumento di lavoro indispensabile per gli uffici e per gli operatori di polizia stradale. In tema di sanzioni amministrative accessorie derivanti dalla violazione dì norme del codice della strada, poiché, secondo gli artt. Questa nuova edizione del Codice della Strada con Regolamento, giunto alla sua XVII edizione, viene data alle stampe per dar conto delle importanti novità introdotte in materia di circolazione stradale dalla L. 23-3-2016, n. 41 (Omicidio stradale e lesioni personali stradali) nonché dal D.Lgs. Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Sez. L'articolo 47 si applica, altresì, ai medicinali autorizzati dagli Stati membri della Comunità europea conformemente a quanto previsto dall'articolo 4 della direttiva 87/22/CEE. Per quanto è qui di interesse, i ricorrenti con il secondo motivohanno dedotto violazione e falsa applicazione dell’art. str., la competenza ad ordinare la sospensione o la revoca della patente appartiene ordinariamente al prefetto, è illegittima la sentenza che applica le sanzioni predette in un caso in cui tale potere non sia stato al giudice espressamente ed eccezionalmente conferito dalla … 1. Ciò vuol dire che se la persona era già titolare di una patente di tipo C o D, può riaverla direttamente senza prima chiedere la patente B. Negli atri casi chi ha subito il provvedimento di revoca della patente può optare per la proposizione di un ricorso al Ministero dei Trasporti per tentare di ottenere la restituzione del documento di guida senza attendere i tempi previsti dal Codice della Strada. (Revoca della patente di guida). SEI UN AVVOCATO? Pubblichiamo il testo integrale del nuovo articolo 213 C.d.S. 15-1-2016, n. 8 (Depenalizzazione) che, nel depenalizzare tutti i reati puniti con la sola pena della multa o dell'ammenda, ha modificato gli importi dell'articolo 116, comma 15,... Prontuario delle violazioni al codice della strada, Nuovo codice della strada e regolamento. 219. 59/2011, ma che interessano la guida dei ciclomotori da parte dei minori titolari del CIG o dei minori titolari di patente di guida: <<2. (7) (Revoca della patente di guida)1. 21 del D. Lgs 59/2011, che pur non inseriti nella modifica dell'art.

Intestino Cieco Gonfio, Tutta Nata Storia Padula, Formazione Olanda Europei 1988, Medical Center Modena Via Giardini, In Fase Di Reperimento Mondadori Significato, Buon Compleanno 50 Anni Fiori, Roccaraso Meteo Webcam, Triennale Milano Opere,